Learning week 2014 Monza

Learning Week è un progetto didattico dedicato al mondo dell’irrigazione che ha visto i tecnici di GBirrigazione chiamati in causa nel ruolo di formatori dal 23 al 28 giugno 2014. L’Azienda Speciale di Formazione Scuola Borsa ha coinvolto circa 30 ragazzi del 4° anno dell’indirizzo Tecnico Agricolo di tre scuole (Scuola Borsa di Monza, Istituto tecnico agrario di Limbiate e Fondazione Minoprio) in un progetto didattico dedicato all’irrigazione e destinato ad un gruppo selezionato di studenti meritevoli. Il progetto Learning Week è stato articolato in moduli formativi tradizionali svolti in aula ai quali è stato associato un percorso di applicazione pratica dallo sviluppo all’installazione di impianti di irrigazione finalizzato a sviluppare la consapevolezza nei cittadini e nelle municipalità della possibilità di risparmiare acqua nell’irrigazione migliorando la qualità del verde urbano e la fruibilità dello stesso. I soggetti coinvolti nell’iniziativa sono stati: i professionisti di GBirrigazione, la scuola di formazione Borsa, l’istituto tecnico agrario di Limbiate,  l’amministrazione comunale di Monza, come partners invece Netafim e Brianza Acque.

In particolare per il progetto Learning Week il gruppo classe è stato suddiviso in n. 3 squadre, ciascuna della quali ha progettato e implementato autonomamente, sotto il tutoraggio di professionisti esperti intervenuti in qualità di docenti, 6 mini progetti di cui 3 sviluppati presso i giardini e le serre di proprietà della Scuola (area Villa Reale Monza):

  • Gruppo partenza con installazione elettrovalvole, centralina controllo e sensore pioggia impianto di irrigazione fuori serre in villa reale aspersione più goccia per esterno
  • Settore con irrigazione impianto ad aspersione posizionamento irrigatori
  • Settore con irrigazione a goccia per orto, siepi ed arbusti

Le stesse 3 squadre hanno poi lavorato su 3 progetti che hanno avuto luogo presso Istituto Tecnico Agrario di Limbiate:

  • Formazione impianto irrigazione a goccia per nuove aiuole entrata del giardino di pertinenza dell’istituto
  • Installazione impianto aspersione adatto per tunnel di produzione floricoltura/piante da vaso
  • Installazione impianto goccia tramite spaghetto per produzione in tunnel floricoltura piante da vaso

Per quel che riguarda la parte pratica di sviluppo del progetto Learning Week l’area individuata è stata suddivisa in quattro macrozone alle quali è stata somministrata una gestione differenziata della risorsa idrica in modo da poter valutare e comparare le soluzioni più efficaci in termini sia di consumi che di qualità del verde.

Nella zona A è stato installato un impianto di irrigazione progettato a regola d’arte composto da 41 irrigatori dinamici divisi in 5 settori. Il funzionamento avviene tramite centralina di automazione di controllo, è stato installato un contatore dell’acqua, ogni linea è dotata di elettrovalvola e sensori. Gli studenti della scuola terranno monitorato il consumo idrico.

Nella zona B è stato installato un impianto di irrigazione con funzionamento che avviene tramite centralina di automazione di controllo affiancato ad un sensore pioggia, dispositivo automatico in grado di spegnere il sistema di irrigazione in caso di pioggia. In alcuni studi si è registrato che, con questo dispositivo relativamente a buon mercato è possibile risparmiare fino al 45%  di acqua. E’ stato installato poi un contatore dell’acqua e gli alunni della scuola terranno monitorato il consumo idrico.

Nella zona C l’impianto esistente composto da 4 irrigatori posizionati in modo errato non è stato modificato e continua ad essere gestito dai tecnici del comune. E’ stato comunque installato un contatore dell’acqua e gli alunni della scuola hanno terranno il consumo idrico.

Nella zona D è stato progettato e realizzato un impianto di subirrigazione con contatori. La zona è automatizzatacon sensore meteo per calcolare l’evotraspirato e giornalmente ridare l’acqua necessaria al prato.

GBirrigazione ha poi previsto un sistema di gestione dell’impianto da remoto! Tramite il modulo è possibile collegare ogni centralina anche in un momento successivo all’installazione, ad un computer, ad un tablet o ad uno smartphone, dal quale si può eseguire tutta la programmazione, controllare la gestione ed apportare modifiche, da un qualsiasi punto ci si trovi, avere controlli sui consumi idrici, su anomalie elettriche, avere aggiornamenti del software automatici e effettiva gestione e programmazione online. Ottimale per eventuali segnalazione guasti immediati e controllo programmazione giornaliera senza dispendio di manodopera.

I risultati avuti alla fine del Learning Week sono stati conformi alle aspettative visto che dopo 6 mesi il prato con impianto di aspersione progettato da GBirrigazione si presenta in condizioni migliori rispetto al prato con sistema di irrigazione precedente come si vede chiaramente dalle fotografie. Ancora migliore il risultato dell’area con impianto di subirrigazione. Le tecniche per aumentare l’efficienza, e il conseguente risparmio idrico, dipendono quindi prevalentemente dalla cura nella progettazione unita alla conoscenza del contesto ed alle tecniche di installazione, strettamente legate ad una attenta gestione dell’impianto.

GBirrigazione presente sul mercato dal 2006, con sede a Monza e Milano, è specializzata nell’innovare e nel migliorare la qualità e la funzionalità degli impianti di irrigazione facendo attenzione al risparmio d’acqua, dei concimi e dell’energia.

Visita la nostra gallery fotografica sulla formazione su Pinterest per vedere tutti gli scatti sul Learning Week!